NEWS  

Addio Inter: Moratti svela il suo unico clamoroso rimpianto...

Sergio Stanco - 08-06-2016 - Letture: 4525

L'ex patron a cuore aperto


In una lunga intervista al Corriere della Sera Massimo Moratti ha detto addio alla sua Inter. Lo ha fatto con la consueta classe, senza rimpianti. O meglio, uno lo ha espresso: "Ho cercato Zeman - ha raccontato - ma lui non ha risposto al telefono temendo fosse uno scherzo. Poi le situazioni sono cambiate e non se ne fece più nulla. Mi spiace, perché ha idee rivoluzionarie, mi sarebbe piaciuto averlo come tecnico".

Non che Moratti non ne abbia avuti di allenatori rivoluzionari: "Mourinho è stato fantastico, ha vinto tutto. Mancini fondamentale perché ci ha riportato alla vittoria. Ricordo con piacere anche Leonardo". Ma quando si parla di giocatori, facile prevedere il preferito: "Recoba per i suoi colpi straordinari, so perfettamente che mancava di continuità, ma era capace di farti innamorare con le sue giocate, poi Ronaldo e Ibra". Ricordi di un'Inter fantastica che, però, potrebbe presto tornare a quei livelli: "I nuovi proprietari mi hanno fatto un'ottima impressione, gente seria". E se lo dice Moratti...

 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)