NEWS

Inter e Milan ai cinesi: investiti 200 milioni in piu' per i rossoneri!

Alessandro Cosattini - 06-06-2016 - Letture: 6042

Lo scrive Carlo Festa, noto giornalista de Il Sole 24 Ore

Inter e Milan ai cinesi: investiti 200 milioni in piu' per i rossoneri!

Inter e Milan ai cinesi? Ormai siamo ad un passo. Erick Thohir e Massimo Moratti, così come Silvio Berlusconi, stanno per cedere la maggioranza delle loro quote societarie in mano a cordate cinesi. Oggi è attesa la firma del presidente nerazzurro con Suning, per quella del patron rossonero ancora bisognerà aspettare. Il noto giornalista de Il Sole 24 Ore, Carlo Festa, tramite il suo blog ha fatto un confronto sui capitali messi in gioco dalle due cordate.

"La valutazione del club nerazzurro (come valore d’impresa) dovrebbe essere tra i 600 e i 700 milioni di euro, di cui circa 400 milioni di debito consolidato. Thohir andrà in minoranza. La famiglia Moratti invece uscirà. Se si guarda invece all’altra metà di Milano, sul fronte Milan, il valore d’impresa nella trattativa con la cordata cinese sarebbe attorno ai 700 milioni per il 100% del club: 500 di equity (cioè 350 milioni per il 70% in mano alla Fininvest di Silvio Berlusconi) più 240 milioni di debito.  Quindi, anche se si tratta di operazioni strutturate in modo diverso, complessivamente il Milan  e l’Inter hanno un valore d’impresa non distante (entrambi sui 700 milioni), tuttavia l’equity che dovrebbe essere iniettato per l’Inter è attorno ai 300 milioni, mentre per il Milan si ragiona su una cifra di 500 milioni". 

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6