NEWS

Caso Alvarez: la Fifa sta con l'Inter, il Sunderland deve pagare

Alessandro Cosattini - 30-04-2016 - Letture: 252

Gli inglesi devono riconoscere ai nerazzurri 10,5 milioni di euro

Caso Alvarez: la Fifa sta con l'Inter, il Sunderland deve pagare

Caso Alvarez: l'Inter ha vinto, il Sunderland ha perso e dovrà pagare. La conferma definitiva del successo legale arriva oggi dalle pagine de La Gazzetta dello Sport. La FIFA, dopo aver esaminato tutte le carte del caso, ha dato ragione all’Inter nel contenzioso col Sunderland, che non aveva riconosciuto al club nerazzurro i 10,5 milioni di euro - pattuiti al momento del prestito con diritto di riscatto a salvezza ottenuta - avanzando problemi di ordine fisico di Ricky Alvarez. 

La questione è andata avanti per più di un anno e certamente avrà un altro capitolo, visto che il Sunderland - anche in questa stagione in bilico tra Premier e Championship - farà ricorso. L’Inter, però, anche grazie alla buona forma fisica dell’argentino ora alla Sampdoria, è fiduciosa e pretende il bonifico entro luglio per poi reintrodurlo sul prossimo mercato.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6