NEWS

Perso un Bonaventura, se ne fanno altri due: l'Inter sugli eredi di Jack

Sergio Stanco - 12-09-2014 - Letture: 5896

Trattative in corso con l'Atalanta

Perso un Bonaventura, se ne fanno altri due: l'Inter sugli eredi di Jack

Thohir l'aveva detto che voleva un'Inter più giocane e sprintosa. Così, anche quando sono piovute offerte millionarie per i suoi gioiellini Icardi e Kovacic, alcune davvero molto allettanti, le ha rispedite al mittente senza pensarci due volte: "Non possiamo proclamare una strategia - aveva detto - E poi vendere i nostri migliori giocatori in prospettiva".

E a proposito di prospettiva, in questo calciomercato l'Inter è andata sul sicuro, acquistando giocatori già "fatti", come si dice in gergo. Arrivi in ottica d'esperienza e personalità per far crescere il gruppo. Ma Thohir non ha rinnciato al suo proposito e ha già dato mandato ad Ausilio di continuare nell'opera di ringiovanimento della rosa. Così il DS sta scandagliando il mercato in cerca di giovani interessanti.

E se questo è lo scopo, non si può non fare una "capatina" a Bergamo, dove esiste uno dei vivai più prolifici del calcio italiano: Zaza, Bonaventura, Gabbiadini, solo per citare gli ultimi giocatori nati e cresciuti nel settore giovanile dell'Atalanta. I prossimi in rampa di lancio potrebbero essere Davide Zappacosta, laterale destro di 22 anni, e Daniele Baselli, anche lui 22enne ma centrocampista. Entrambi sono già nel giro dell'U21 e fra qualche anno ce li ritroveremo certamente anche in Nazionale A. Probabilmente, ce li ritroveremo anche in nerazzurro, perché secondo Tuttosport Ausilio ha già intavolato il discorso con la dirigenza dell'Atalanta per prelevarli entrambi.

Gli ottimi rapporti col nuovo DS dei bergamaschi (Sartori, ex Chievo, con il quale l'Inter ha chiuso diverse operazioni negli ultimi anni) potrebbero favorire la velocizzazione delle trattative. L'Inter è pronta anche a sacrificare Mbaye pur di arrivare ai due gioiellini dell'U21. Sia a Baselli che a Zappacosta era interessata anche la Juventus, ma nel ruolo del primo ha già preso Sturaro, mentre il terzino potrebbe essere l'erede naturale di Lichtsteiner che ha il contratto in scadenza a fine stagione.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6