NEWS  

Le partite di sera sono un disastro! Lo dicono all'Inter

Marco Avena - 23-03-2016 - Letture: 453

L'ad Michael Bolingbroke ha rilasciato un'intervista all'agenzia Reuters.


L'ad dell'Inter, Michael Bolingbroke, ha individuato un altro dei mali della Serie A: le partite in notturna.

"L’orario delle 20:45 è un disastro per la Serie A - ha detto l'amministratore delegato nerazzurro alla Reuters -. I bambini non vanno allo stadio di sera, restano a casa per cui anche i genitori devono restare a casa. Ai media piace la partita di sera, una cosa che faccio fatica a comprendere. Quello che le televisioni vogliono è un grande prodotto, ma non avranno un grande prodotto se gli stadi sono vuoti. I prodotti migliori sono Premier e Bundesliga, dove gli stadi sono tutti esauriti, e nessuno dei due campionati gioca sempre di sera".

C'è poi il problema dell'audience televisiva in Asia, mercato molto forte per i nerazzurri: "Lì ci sono tantissime persone che vogliono vedere le partite dell'Inter e un calcio di inizio a metà pomeriggio è perfetto per gli asiatici e questo farebbe crescere i ricavi internazionali. Quando abbiamo giocato di sera in Asia abbiamo perso il 75% dei nostri fan. Il modo per avere più ricavi dai diritti tv è ottenere più ricavi internazionali, sarebbe vantaggioso per tutti. Potremmo ridistribuire i guadagni e tutte le squadre potrebbero permettersi giocatori top...".

 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)