NEWS

Mancini rimane all'Inter... forse

Alessandro Cosattini - 10-03-2016 - Letture: 468

Il tecnico dei nerazzurri parla a tutto tondo a calciomercato.com

Mancini rimane all'Inter... forse

Intervistato in esclusiva da Calciomercato.com, Roberto Mancini, tecnico dell'Inter, ha risposto così alle domande del direttore editoriale Stefano Agresti: ”Io ancora all'Inter la prossima stagione? Se non mi mandano via sarò ancora l'allenatore dell'Inter, perché poi nel calcio le cose cambiano in fretta. A inizio campionato dovevano esonerare Allegri, mentre ora gli fanno un contratto di vent'anni; io all'inizio dovevo rimanere all'Inter 56 anni, ora devono esonerami. Il calcio è questo, le cose cambiano dalla sera alla mattina”. 

Riguardo alle prospettive societarie dell’Inter il Mancio non ha dubbi: “Il mio lavoro non è quello di controllare i conti, penso che è solo questione di tempo perché l'Inter torni grande. Il presidente ha investito nell'Inter e vorrà farlo ancora: sono molto fiducioso. Quando si inizia una nuova era, un nuovo percorso come sta succedendo all'Inter, prima di tornare al vertice si possono passare momenti belli e altri più difficili. Quest'anno noi siamo stati in testa quasi tutto il girone d'andata, quindi significa che qualcosa di buono l'abbiamo fatto. Ora abbiamo un obiettivo, che è quello che avevamo all'inizio: siamo ancora in ballo, sappiamo che non sarà semplice ma faremo di tutto per centrarlo. Poi vedremo cosa accadrà il prossimo anno, di sicuro la squadra migliorerà, con il tempo ci accorgeremo se saremo in grado di lottare con chi oggi ha ancora più di noi".

Le critiche: ”Non leggo i giornali, in tv guardo solo le partite... Con tutto il rispetto che ho per il lavoro dei giornalisti, non mi faccio grandi illusioni quando gli elogi sono straordinari com'è capitato all'inizio della stagione né mi creo problemi quando arrivano invece le critiche, nemmeno quando sono offensive. Non le ho ascoltate con le mie orecchie, non le ho lette, ma me le hanno riferite. Il fatto è che il tifo conta e a volte anche i giornalisti sono tifosi”.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6