NEWS

Mancini tira le orecchie a Ljajic

Alessandro Cosattini - 07-03-2016 - Letture: 639

Il tecnico chiede di più al serbo

Mancini tira le orecchie a Ljajic

È un Mancini visibilmente soddisfatto quello che si presenta ai microfoni di Mediaset Premium al termine di Inter-Palermo. I nerazzurri si sono imposti per 3-1 sugli uomini di Iachini, ma il tecnico jesino invita a mantenere la calma: “Abbiamo avuto un black-out di risultati e quando questi non arrivano va tutto storto: a noi è capitato per 45 giorni, è il calcio e noi dobbiamo essere bravi a recuperare il terreno perso. Roma bivio Champions? Non lo so, ma con dieci partite a disposizione in due-tre gare si può recuperare, sarà importante se batteremo il Bologna, ma non sarà semplice”.

Il Mancio poi si sofferma sul rendimento di Adem Ljajic: “Sa che stravedo per lui, ma a volte non si allena seriamente. Un giocatore con le sue qualità dovrebbe fare la differenza, quello che ha fatto oggi tutte le partite, la sua concentrazione deve essere continua”. Il tecnico dei nerazzurri prosegue ai microfoni di Sky Sport: “Ljajic è straordinario a livello tecnico e di corsa, è la testa che ogni tanto non funziona: si adagia sulle buone cose che fa e sia allena magari male una settimana. E' giovane, deve crescere”.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6