NEWS  

Icardi via per 40 milioni? Il sostituto arriva dall'Ajax

Alessandro Cosattini - 05-03-2016 - Letture: 3254

Ne parla l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport


Il futuro di Icardi resta tutto da scrivere. Erick Thohir l’ha più volte indicato come il perno del progetto nerazzurro e il rinnovo di contratto della scorsa estate ne è la testimonianza diretta. La fascia da capitano è un’ulteriore prova della fiducia che la società nutre nei confronti dell’argentino. Il feeling con Roberto Mancini, però, è discutibile. In particolare, Icardi, ha sofferto le esclusioni nei big match. Molto dipende dalla qualificazione alla prossima edizione di Champions League, anche per quanto riguarda il futuro dell’ex Sampdoria. Icardi è sacrificabile per 40 milioni di euro, che potrebbero arrivare, secondo Tuttosport, dal Manchester United, dal Chelsea, dall’Atletico Madrid o dal Paris St Germain.

E in casa nerazzurra si guarda già al possibile sostituto di Maurito. Tutti gli indizi portano ad Arkadiusz Milik, centravanti polacco classe 1994. Considerato il nuovo Lewandowski, Milik è valutato 10-12 milioni di euro dall’Ajax. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, è stato visionato spesso dagli osservatori nerazzurri e dal direttore sportivo Ausilio, che lo considera pronto per la Serie A: nato come trequartista, Milik è apprezzato per struttura fisica e soprattutto per il fiuto col gol. Nella stagione in corso il polacco ha realizzato 13 gol in 22 presenze nel massimo campionato olandese. 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(129)