NEWS

Inter sommersa dai debiti, Manenti: "Perche' non fallisce?"

Alessandro Cosattini - 03-03-2016 - Letture: 3646

Dure dichiarazioni rilasciate a La Repubblca

Inter sommersa dai debiti, Manenti: "Perche' non fallisce?"

"Perché il Parma è fallito e l'Inter no?" È questa la domanda per cui Giampietro Manenti, salito agli onori delle cronache per aver ricoperto un ruolo significativo nel fallimento del Parma, è tornato a far parlare di sé in seguito a un'intervista rilasciata all´ediziome di Parma de La Repubblica.

L´ex numero uno dei gialloblu ha analizzato lo status finanziario dell’Inter: "Ho avuto modo di leggere su La Gazzetta dello Sport che i nerazzurri hanno accumulato ben 417 milioni di euro di debiti". La situazione economica dell'Inter è molto delicata e risaputa, con la società di proprietà Erick Thohir, in accordo con la UEFA in un discorso legato al Fair Play Finanziario, al lavoro per risanare i debiti entro le prossime due stagioni sportive.

Manenti ha poi proseguito: "Scrivevano che la mia società aveva oltre 200 milioni di perdite quando invece ne aveva 60-80 al massimo: in campionato ce ne sono a bizzeffe di situazioni del genere, si vede che doveva fallire un club ben definito, il Parma”. 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6