NEWS

Caos Inter, Bolingbroke denunciato? La smentita del club

Alessandro Cosattini - 28-02-2016 - Letture: 340

Ne parla l'edizione odierna de La Provincia di Como

Caos Inter, Bolingbroke denunciato? La smentita del club

L’Inter è attesa allo Juventus Stadium per sfidare la capolista. Ma da Appiano Gentile arrivano brutte notizie per i nerazzurri. Non stiamo parlando di infortuni, ma dei lavori di ristrutturazione in corso al centro sportivo la Pinetina. A riportarlo è l’edizione odierna de La Provincia di Como. I carabinieri hanno fatto un'ispezione ad Appiano Gentile e hanno rilevato presunte violazioni alla normativa sulla sicurezza nel cantiere per la realizzazione dei nuovi spogliatoi per la prima squadra e per la squadra primavera, cantiere che è stato temporaneamente sospeso.

L'ispezione si è conclusa con la denuncia di tutte le figure professionali che dovevano occuparsi del rispetto delle norme della sicurezza, tra cui l'amministratore delegato della società nerazzurra Michael Bolingbroke. L'Inter, che è direttamente responsabile, aveva appaltato i lavori a un'impresa di Voghera la quale, a sua volta, ha subappaltato ad altre due aziende le opere murarie e idrauliche. I carabinieri hanno sanzionato e denunciato tutte le aziende presenti nel cantiere per la mancata vigilanza sull'idoneità tecnico-professionale e per la mancanza di un piano sulla sicurezza.

Questa la risposta dell'Inter con una nota sul sito ufficiale: "In relazione all'articolo pubblicato questa mattina da "La Provincia", F. C. Internazionale sottolinea che:
- ad Appiano Gentile sono stati fatti dei normali e consueti controlli dei Carabinieri dell'Ispettorato del Lavoro di Como.
- le uniche irregolarità che vengono contestate sono di carattere tecnico amministrativo e non di merito. Questo è dimostrato dal fatto che il cantiere non è stato sospeso (tranne nel giorno della verifica e del recupero dei necessari documenti burocratici), né tantomeno sequestrato come di prassi avviene nelle casistiche più gravi.
- la normale prassi prevede che venga eseguita una notifica al legale rappresentante (nel caso di F. C. Internazionale Michael Bolingbroke) e al responsabile dei lavori (Mauro Ferrara). Ricevere una notifica non significa che una persona è indagata.
- ad oggi F.C. Internazionale ha già concluso tutto l'aggiornamento e l'adeguamento della burocrazia, e il procedimento è già archiviato. In conclusione, il Club ha dovuto pagare una semplice ammenda di circa 500 euro".


Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6