NEWS

La strana storia dell’interista infelice

Andrea Bonino - 07-09-2014 - Letture: 6708

Guarin in una settimana è passato da separato in casa a giocatore ritrovato

La strana storia dell’interista infelice

Facile parlare quando il mercato s’è chiuso da quasi una settimana e oramai il tuo assistito è rimasto “incastrato” nella squadra che voleva lasciare. Prima era decisamente più difficile. Sono passati soltanto sei giorni dal primo settembre, giorno in cui la sessione estiva di calciomercato s’è ufficialmente chiusa, e il procuratore di Fredy Gurain s’è fatto vivo. A lungo il giocatore colombiano è stato ad un passo dal lasciare il nerazzurro visto che il rapporto con Mazzarri, dopo il “Vucinic-gate” di gennaio, è oramai logoro da tempo. Difficile trovare posto in questo campionato con un allenatore che non ti vede. Ecco perché Marcelo Ferreyra ha cercato in qualunque modo di trovare una squadra che soddisfacesse le richieste del club nerazzurro.

Ma alla fine non c’è riuscito e ora parla di «giocatore ritrovato e voglioso di fare bene». Ci mancherebbe: inutile spiegare che le due parti sono rimaste insieme a forza, prigioniere l’una dell’altra. Il dictat della proprietà è recuperare un patrimonio interista e nei giorni scorsi il tecnico interista si è detto entusiasta di poterlo avere ancora in rosa e di poterlo schierare anche come punta. Ora tocca all’agente del giocatore seppellire l’ascia di guerra: «Guarin non ha mai chiesto la cessione – ha detto Ferreyra a calciomercato.com -. Lui all’Inter è felice, lo è sempre stato e continua ad esserlo. Non ha alcuna intenzione di andare altrove. Con Mazzarri andrà alla grande, l’allenatore lo farà rendere al massimo come già fatto lo scorso anno» .

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6