NEWS

Verona-Inter: Mancini si porta sfiga

Alessandro Cosattini - 08-02-2016 - Letture: 940

"Medel troppo basso, fuori". E il Verona segna tre gol di testa...

Verona-Inter: Mancini si porta sfiga

L’Inter torna da Verona con un curioso record: tre gol (molto simili tra di loro) subiti di testa dall’ultima squadra in classifica. La difesa nerazzurra, punto di forza del girone d’andata, fa acqua senza Handanovic a salvare il risultato: contro la squadra veneta lo sloveno non è riuscito ad evitare le reti, tutte colpa dei centrali e del saltatori.

E dire che alla vigilia di Verona-Inter Mancini era stato chiaro: "La formazione anti Verona? Medel è troppo basso per fare il centrale contro Toni e Pazzini". Il giocatore cileno è finito così in panchina, ad osservare come i giocatori di un metro e 82, 85 e 88 (Murillo, Juan Jesus e Kondogbia) si facevano sovrastare da Ionita, Helander e Pisano. Evidentemente c’è qualcosa che non va nel posizionamento dei giocatori nerazzurri su palla inattiva…

 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6