NEWS

Che figura Inter e Milan, taroccano i dati degli spettatori

Marco Avena - 06-02-2016 - Letture: 1701

Lo rivela il Corriere dello Sport.

Che figura Inter e Milan, taroccano i dati degli spettatori

L'edizione odierna de il Corriere dello Sport ha sbandierato ai quattro venti come i dati sugli spettatori che frenquentano San Siro siano decisamente gonfiati rispetto a quelli che diffondono l'Inter e il Milan.

"Dal 2014, anno in cui il Corriere dello Sport-Stadio pubblicò il dato sull’esercito di spettatori fantasma che a San Siro occupa silenziosamente le tribune, ma solo secondo i dati ufficiali, niente è cambiato. Ad ogni gara, con qualche variazione per i grandi appuntamenti, Milan e Inter forniscono alla Lega calcio informazioni inesatte, puntualmente smentite dai dati di accesso ai tornelli che, peraltro, registrano anche le presenze di addetti ai lavori, tra giornalisti, steward, operatori della sicurezza, ospiti e scolaresche, almeno un migliaio di persone a partita".

Ma non sono solo mille gli spettatori in più a gara perchè, come si legge ancora, "togliendo anche i mille ingressi di operatori dello stadio, in media San Siro fa registrare, è successo anche in questa prima metà della stagione, circa 8000 presenze in meno di quelle che vengono sbandierate. La proiezione di queste cifre fa arrivare il dato a fine stagione ad un vero esercito, quasi trecentomila unità. Piacque definirlo l’esercito di terracotta, come quello cinese del terzo secolo avanti Cristo, con statue di guerrieri ad altezza naturle, schierati per impressionare il nemico: guardate un po’ quanti siamo. A San Siro parecchie migliaia in meno. I nemici forse non si impressionano più, anche se a livello di accessi sembra che le società milanesi abbiano ancora delle carte da giocare, specie quando si confrontano con le performance degli altri grandi club europei".

Un grave danno perché "Se Milan e Inter fossero società quotate in borsa interverrebbero anche le autorità competenti. E se è persino comprensibile che alcune operazioni di vendita di abbonamenti passino per il canale corporate, quello destinato ai benefit delle aziende che possono utilizzare queste fiches a piacimento, è strano l’alto numero di oscillazione fra chi può andare e chi non va. Ed è pure possibile che, anche fra i tanti disillusi dal calcio meneghino che comprano abbonamenti ma poi scelgono la montagna, si nascondano le pattuglie fantasma. Ma non quando queste diventano un esercito".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6