NEWS

Il mercato dell'Inter si chiude con sei "no"!

Alessandro Cosattini - 02-02-2016 - Letture: 2339

Da Rolando a Lodi, quanti rifiuti per i nerazzurri

Il mercato dell'Inter si chiude con sei "no"!

In casa Inter si attendevano un difensore centrale, un terzino e un centrocampista. A mercato chiuso è giunto il momento di tirare le somme. Nessuno dei giocatori richiesti da Roberto Mancini è giunto ad Appiano Gentile.

L’Inter non ha mai trovato terreno fertile per poter intavolare una trattativa: il Marsiglia ha blindato Rolando, mentre per Thomas Heurtaux, rimasto infine in bianconero nonostante visite mediche già effettuate con la Sampdoria qualche tempo fa, l'Udinese ha chiesto una cifra troppo alta per poter trovare un consenso.

Niente difensore e niente terzino: proprio a Udine gioca Silvan Widmer che, nonostante un incontro andato in scena ieri mattina, non si è trasferito a Milano. Si continua dunque con Santon, rimasto nonostante le voci di approdo alla Roma, e con Nagatomo, Telles e D’Ambrosio.

E infine, il capitolo centrocampista. Constatata l'impossibilità di prendere subito Banega, che arriverà a luglio a parametro zero, Ausilio ha fatto un nuovo tentativo col Marsiglia per Lassana Diarra e poi ha parlato con l'Udinese di Francesco Lodi e, come scrive pure La Gazzetta dello Sport, anche di Guilherme. Nulla da fare: Mancini dovrà andare avanti con i giocatori che ha fino a giugno.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6