NEWS

Gradel, il giocatore fermato da una stregoneria

Marco Avena - 06-10-2015 - Letture: 723

L'ivoriano sarebbe stato colpito da una punizione divina.

Gradel, il giocatore fermato da una stregoneria

Doppia lesione, rispettivamente al ginocchio e al crociato, per il nazionale ivoriano Max Gradel. Nulla di strano per un calciatore, se non fosse che l'africano è convinto di essere vittima di una stregoneria.

Il giocatore del Bournemouth sarebbe stato colpito da una punizione divina visto che, dopo aver perso la mamma 8 anni fa, aveva abbandonato le sorelle per andare a cercare fortuna nel calcio professionistico. Una decisione che aveva fatto imbufalire i parenti a tal punto da lanciargli addosso una maledizione.

Almeno, questo è quello che credono il giocatore e la sua famiglia. A svelarlo è stato il tabloid The Sun.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6