NEWS

La Premier il campionato piu' cosmopolita

Marco Avena - 07-09-2015 - Letture: 372

Solo il 33,4% dei giocatori è di nazionalità inglese.

La Premier il campionato piu' cosmopolita

La Premier League si conferma il campionato più cosmopolita del Mondo con giocatori provenienti da 59 diverse nazioni. Untorneo che, però, è sempre meno inglese: solo 176 calciatori su 526 (l'equivalente del 33,4%) sono nati in Inghilterra.

La nazione straniera più rappresentata è la Francia, con 37 giocatori, seguita dalla Spagna con 33. L'Italia è presente con sei giocatori: Graziano Pellè (Southampton), Fabio Borini e Vito Mannone (Sunderland), Matteo Darmian (Manchester United), Alessandro Diamanti (Watford) e Angelo Ogbonna (West Ham United).

La squadra più multietnica, ovvero con stranieri provenienti da più paesi, è il Watford di proprietà della famiglia Pozzo, che ne annovera 20 in rosa, mentre il Manchester City ha giocatori di sole 9 nazionalità.

Tra le poche nazioni di una certa rilevanza assenti in Premier, spiccano il Messico e la Russia.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6