NEWS

In Italia tutti contro Balotelli tranne uno: "Lo prenderei volentieri"

Andrea Bonino - 19-12-2014 - Letture: 910

Un tecnico che lo conosce bene potrebbe aiutarlo a tirar fuori il meglio di sè

In Italia tutti contro Balotelli tranne uno: "Lo prenderei volentieri"

Massimo Ferrero oramai non ci stupisce più. Il presidente della Sampdoria ci ha abituato a qualsiasi cosa: dai Twitter curiosi ai commenti da deferimento, dalle facce allo stadio sino alle sue stravaganti esultanze. Ed ora il patron blucerchiato è pronto a stupire l’Italia. Nessuno vuole Mario Balotelli? Tutti hanno paura di lui per i suoi colpi di testa e gli atteggiamenti da "mela marcia"?  

Non lui, che lancia una pazza idea: portarlo a Genova. «Balotelli è massacrato dai media – ha detto Ferrero -. Deve ritrovare serenità, gli serve un club come la Samp. Se facesse un bagno di umiltà, noi siamo pronti ad accoglierlo a braccia paerte». Della serie: “Abbassati lo stipendio (6 milioni di euro, ndr) e sei dei nostri”. Peccato che pochissimo tempo fa Mino Raiola aveva chiaramente detto: «Il ritorno di Mario in Italia? Non se ne parla». Ovvio, però, che la breccia, con queste frasi, è stata aperta. D’altronde Mihajlovic conosce bene il ragazzo visto che ha vestito la maglia dell’Inter dal 2004 al 2006, lo ha visto crescere e lo ha visto esordire in serie A da vice-Mancini. Potrebbe fartgli da chioccia ed aiutarlo a tornare un campione. 

 

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6