NEWS

In Inghilterra, giovane calciatore ferito da un proiettile

Marco Avena - 19-11-2014 - Letture: 1835

E' successo a un 11enne.

In Inghilterra, giovane calciatore ferito da un proiettile

Connor Minto, il ragazzo di 11 anni colpito alla testa da un piombino mentre stava giocando a pallone con i suoi coetanei all’Hermitage Academy di Chester le Street, può andare veramente ad accendere un cero in chiesa.

Mentre stava per scendere in campo, per partecipare ad una partita ufficiale del campionato Under 12, Minto è stato colpito alla tempia sinistra da un proiettile partito da una pistola ad aria compressa. Il piombino, fortunatamente, si è conficcato nella tempia ma non ha fatto danni permanenti al ragazzo.

Il giovane calciatore è stato immediatamente trasportato presso il più vicino ospedale, dove è stato estratto il proiettile e sono stati applicati i punti di sutura.

Intanto, la polizia inglese ha aperto un’inchiesta e dopo i primi accertamenti ha arrestato tre 14enni del luogo. "E’ stata un’esperienza traumatica, il proiettile era incastrato all’interno della sua testa: poteva morire! Mentalmente è stato uno shock per lui, ma fisicamente sta molto bene", ha dichiarato la mamma del giovane calciatore.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6