NEWS

Mourinho senza rispetto: demolisce un idolo assoluto degli inlgesi

Andrea Bonino - 08-11-2014 - Letture: 597

Lo “Special One” attacca "LA" bandiera del Liverpool

Mourinho senza rispetto: demolisce un idolo assoluto degli inlgesi

Josè Mourinho è certamente uno dei più gradni allenatori del Mondo ed ha dimostrato anche di essere un grande comunicatore. Uno di quelli che dice sempre quello che pensa, a costo di essere antipatico. Ma la cosa che certamente manca all’attuale tecnico del Chelsea è la diplomazia nonché il rispetto. Che sia di avversari, di suoi giocatori o di idoli altrui. Non è la prima volta che insulta o offende e anche questa volta c'è ricascato.

Ieri è andato giù pesante con Steven Gerrard. “IL” capitano del Liverpool. Colui che ha fatto la storia dei Reds, passando dalle giovanili fino alla prima squadra, diventandone un pilastro e racimolando quasi 500 partite in Premier League. Mourinho, dopo il match tra Liverpool e Chelsea, lo ha attaccato mancandogli totalmente di rispetto: «Lo scorso anno il suo errore contro di noi costò il titolo ai Reds – ha detto l’ex allenatore dell’Inter al Sun -. Gerrard ha regalato la Premier al Manchester City. In passato lo cercai ma oramai è vecchio. Ha 34 anni: non potrà ancora giocare per molto».

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6