NEWS

Mourinho va di fretta, il Chelsea vola

Terence Santagà - 28-09-2014 - Letture: 501

Alle spalle Southampton non molla, stop per l'Arsenal

Mourinho va di fretta, il Chelsea vola

Se non fosse stato per quel goal nei minuti finali del "core ingrato" Frankie Lampard, ora il Chelsea starebbe in vetta a punteggio pieno. Non che quella rete impedisca a Mourinho di guardare tutti dall'alto verso il basso, tuttavia la prima rivale si troverebbe a -8 invece che a -5. Proprio il Manchester City sembra l'unico team che ha gli uomini e i risultati per provare a stoppare la folle corsa dei Bleus, che s'impongono 3-0 contro un Aston Villa, partito bene ma crollato davanti ai colossi della Premier (0-3 anche nella giornata scorsa contro l'Arsenal).

Oscar apre le danze, il solito Diego Costa mette in sicurezza il punteggio, prima del goal di Willian che arrotonda lo score. Tornando ai Citizens, il 2-4 rifilato all'Hull City è un pò bugiardo: il parziale avrebbe dovuto essere maggiore per l'undici di Pellegrini che dopo 10' minuti è già avanti du due reti, firmate Aguero e Dzeko. Due reti una più bella dell'altra. L'autogoal del disastroso Mangala e il rigore dell'ex Palermo Hernandez, causato ancora dallo stopper francese, riportano in parità la sfida, ma ancora Dzeko segna il 2-3, prima del tap-in dell'immortale Lampard che chiude la trama della partita.

Dietro al Chelsea c'è comunque un club sorprendente come il Southampton, che con un super goal in rovesciate di Pellè, piega il QPR per 2-1 e sale a quota 13, a tre punti dalla capolista.

L'Arsenal si ferma sull'1-1 contro il Tottenham, in un match spigoloso che ha registrato probabilmente un record di ammonizioni: 3 per i Gunners e 6 per gli ospiti. Il tabellino ha registrato il vantaggio esterno di Chadli e il pareggio nella ripresa di Chamberlain

Infine, il derby fra Liverpool ed Everton è terminato con lo stesso score: in vantaggio i Reds con una punizione della leggenda Gerrard, ma al 92' un missile da fuori area di Jagielka faceva disperare Balotelli, che poco prima aveva sciupato il 2-0 scheggiando la traversa.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6