NEWS

Trabelsi, dalla Bundesliga a Bin Laden

Marco Avena - 15-12-2015 - Letture: 458

"Bin Laden mi disse di chiamarlo papà".

Trabelsi, dalla Bundesliga a Bin Laden

Nizar Trabelsi, oggi 45enne, ha giocato a calcio in Bundesliga con la maglia del Fortuna Dusseldorf ma nel tempo è diventato tristemente noto alle cronache per essere stato condannato all'ergastolo per aver combattuto in Afghanistan nelle fila di Al Qaeda. Lo ha raccontato il quotidiano spagnolo Marca.

La sua carriera professionistica di fatto comincia con la maglia dello Standard Liegi, quindi il passaggio al Fortuna dove milita per una sola stagione prima di finire al Neuss, nella Regionalliga, e sprofondare nell'oblio dell'alcol e della droga e venire squalificato per doping.

Durante gli anni 'bui', Trabelsi conosce Tarek Maaroufi - primo cittadino belga dai tempi della Seconda Guerra Mondiale a perdere nel 2009 la nazionalità per "condotta delittuosa". Il passo sucessivo è breve, si ritrova presto in continui pellegrinaggi verso Medio Oriente e Africa, quindi si trasferische in Afghanistan dove incontra anche Bin Laden che - stando allo stesso ex calciatore - gli disse di chiamarlo "papà".

Il 13 settembre 2001 viene arrestato in Belgio, due giorni dopo l’attacco alle Torri Gemelle, accusato di progettare un attentato contro la base americana di Kleine-Brogle e nel 2003 viene condannato a 10 anni di prigione. Nel 2013 gli Stati Uniti ottengono l’estradizione del tunisino e tramutano la condanna in ergastolo.

Tra due giorni, il 17 dicembre, verrà ridiscussa la sua estradizione negli Stati Uniti, dopo che la Corte europea dei diritti umani l’ha considerata irregolare e ha chiesto un risarcimento di 90mila euro per l’ex calciatore.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6