NEWS

Thomas Cichon: "Ho truccato una partita"

Marco Avena - 28-05-2014 - Letture: 473

Primo giocatore della storia della Bundesliga ad aver ammesso di aver pilotato una gara.

Thomas Cichon: "Ho truccato una partita"

Thomas Cichon entrerà sicuramente negli annali, suo malgrado, per essere stato il primo ex giocatore della Bundesliga ad ammettere di aver truccato una partita. L'ex giocatore del Colonia lo ha pubblicamente riconosciuto in tribunale, a Bochum, con una dichiarazione letta dal suo avvocato nella quale ha affermato di aver concordato una somma di 20.000 euro per contribuire a manipolare, nell'aprile 2009, un match della Bundesliga 2 (la nostra Serie B, ndr), quando giocava per l'Osnabrueck.

"Ho contribuito a truccare quell'incontro. Dovevamo perdere". E infatti la sua squadra perse per 3-0. Cichon, oggi 37 anni, accettò di partecipare a quella combine per pagare i debiti contratti a causa della sua passione per le scommesse. L'ex calciatore del Colonia ha anche spiegato di non aver mai ricevuto la somma pattuita che, invece, andò direttamente nelle casse della ricevitoria con la quale aveva contratto il debito.

Non fu però quello il primo approccio con il mondo della malavita legata alle scommesse perché Cichon ha anche spiegato che nel 2008 respinse un primo tentativo di partecipare alla manipolazione di alcune partite.

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6