NEWS

Schalke, Di Matteo si dimette. Futuro in Italia?

Alessandro Cosattini - 26-05-2015 - Letture: 414

Il sito ufficiale del club tedesco ha riportato le motivazioni del tecnico italiano

Schalke, Di Matteo si dimette. Futuro in Italia?

Roberto Di Matteo non è più l'allenatore dello Schalke 04. La comunicazione ufficiale è arrivata stamattina dal sito del club tedesco, nel quale si specifica che il tecnico italiano ha rassegnato le dimissioni dopo un colloquio con il Direttore sportivo Horst Heldt. Queste le parole dell’ex tecnico del Chelsea, club con cui vinse la Champions League: "Negli ultimi giorni Horst Heldt ed io non abbiamo solo parlato degli ultimi sei mesi, ma ci siamo soprattutto concentrati sui piani per la nuova stagione. Ho presentato un'idea per il possibile successo del club e le condizioni necessarie per rendere concreta questa idea. Nonostante il fatto che i colloqui con Horst Held siano state sempre costruttivi, è emerso che il club ha altre intenzioni sulle condizioni per arrivare al successo". 

Queste le conclusioni tratte dal tecnico italiano: " La frustrazione al club dopo la seconda parte della stagione è stata determinante. E se non sussistono le condizioni necessarie per il successo, risulterà difficile garantire una stagione soddisfacente ad un club come lo Schalke 04. Per questo ritengo che ripartire da zero sia il meglio per il club ed i tifosi, ai quali mi sono legato molto in questo periodo”.

Per l’ex centrocampista della Lazio non è da escludere un futuro in Italia: Milan, Sampdoria, Fiorentina e Napoli sono a caccia di un nuovo allenatore, e Di Matteo potrebbe essere l’uomo giusto da cui ripartire. L’italiano infatti vanta grande esperienza in ambito internazionale, prima con il Chelsea e poi con lo stesso Schalke. Ricordiamo che la squadra tedesca quest’anno agli ottavi di finale ha sfiorato l’impresa battendo per 4-3 il Real Madrid al Santiago Bernabeu.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6