NEWS

Si fa male, ma e' una fortuna perche' scopre un tumore

Marco Avena - 05-01-2015 - Letture: 3460

E' accaduto a Jan Zimmermann.

Si fa male, ma e' una fortuna perche' scopre un tumore

"Quello scontro con Budimir mi ha salvato la vita, adesso vado a correre tutti i giorni e, fosse per me, tornerei a giocare già da ora, magari mettendomi un caschetto. Sarei sciocco però a farlo, perché prima dovrò essere sicuro che le ossa della testa si siano saldate di nuovo. Nel festeggiare l’arrivo del 2015, vi confido di aver pianto".

Sono parole di Jan Zimmermann al quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung. Lo scorso 8 novembre, colpito duramente alla testa dal centravanti bosniaco Ante Budimir del St Pauli durante una gara di Zweite Liga (Serie B tedesca), il portiere dell’Heidenheim fu ricoverato in ospedale e grazie ai controlli del caso scoprì di avere un tumore benigno.

E così il giocatore fu sottoposto a un intervento chirurgico di 7 ore per la rimozione di un tumore alla testa di 10 centimetri. Un intervento andato a buon fine e che, si spera presto, potrà regalargli nuovamente una vita normale tra i pali.

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6