NEWS

PSG vince ma scatta la rissa nel tunnel

Terence Santagà - 17-08-2014 - Letture: 2839

Brandao colpisce Thiago Motta con una testata

PSG vince ma scatta la rissa nel tunnel

Moura e Cavani chiudono senza problemi la pratica Bastia, facendo salire il PSG a 4 punti dopo l'inaspettato pareggio nella gara inaugurale. Niente da segnalare insomma, fino al triplice fischio. Ma è alla fine della partita che è iniziato lo show: Secondo le prime immagini rubate dagli spogliatoi dei parigini, il centrocampista Thiago Motta sarebbe statto colpito al naso da una testata di Brandao, perdendo molto sangue. Sembra che il setto nasale sia rotto, e se il fatto fosse confermato scatterebbe una grossa squalifica più multa per il brasiliano.

Le immagini che girano nel web parlano chiaro, Motta è stato aggredito senza aver provocato l'avversario (probabilmente qualche ruggine per dei contrasti di gioco avvenuti comunque in campo). Il presidente del PSG Al-Khelaïfi ha tuonato così: "Devono squalificarlo a vita! Questo episodio rovina anche la nostra vittoria. Non possiamo lasciar perdere, anche perchè dà una pessima immagine del calcio nel mondo. Spero che Brandao venga severamente punito. Ora Thiago potrebbe avere il naso rotto e saltare quattro o cinque partite, cose da pazzi!".

Anche Sirigu, portiere del Psg, si è espresso sull'incidente: "Hanno visto tutti quello che è successo. Le immagini lo confermano, dunque attendiamo delle sanzioni, chi sbaglia deve pagare".

Articoli correlati
Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6