NEWS

Ancelotti: "Ibra un leader, il problema al PSG era la dirigenza"

Terence Santagà - 10-10-2014 - Letture: 851

Il tecnico si è tolto alcuni sassolini parlando della sua ex squadra

Ancelotti: "Ibra un leader, il problema al PSG era la dirigenza"

Carletto Ancelotti è un vincente. E proprio dopo aver portato a casa la Champions qualche mese fa con il Real, si è sentito più libero. Ha dimostrato che può vincere anche fuori dall'Italia, pertanto ora ha deciso di rispondere ad alcune domande rimaste in sospeso sulla sua avventura al Paris Saint Germain:

"Mi ero stufato di stare a Parigi. La dirigenza era un problema, dopo aver vinto la Ligue 1 invece che attestati di fifucia, ho ricevuto lamentele. Volevano vincere subito in Europa, ma questo è praticamente impossiblie. Basti pensare a quanti anni ha impiegato il Chelsea per portare a casa il trofeo, non basta avere i giocatori forti, c'è bisogno che tutto un ambiente sia pronto e preparato per vincere una competizione estremamente complessa come la Coppa dei campioni. Ogni volta che perdavamo una partitta finiva in bagarre, liti ed insulti. Io queste cose non le concepisco, quindi prima di vincere la Ligue 1 avevo messo in chiaro che a giugno me ne sarei andato. Per mia fortuna si è fatto sentire il Real Madrid immediatamente."

Infine un pensiero per Ibrahimovic, spesso contestato:

"Ibrahimovic è un vero leader, è descritto da molti come un individualista, ma vi assicuro che è l'esatto opposto. Si sacrifica per i compagni ed è pure un uomo di spogliatoio. Non ho davvero nulla da rimproverargli, è un campione a tutti gli effetti".

 

Nome e Cognome
Email valida
Username
Password
* Cliccando su REGISTRATI accetti le nostre regole sulla privacy
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X

Password dimenticata ? Inserisci il tuo indirizzo email e ti invieremo i dati di accesso

Email valida
ATTENZIONE: controllare sempre la cartella spam nella casella di posta, inquanto è possibile che alcuni provider inseriscano automaticamente la mail di attivazione in questa cartella.

CHIUDI
X
Powered by: World(D) 1.6